Contrariamente al passato, la mansarda ha acquisito fascino e curiosità ed è diventato lo spazio più gradevole della casa; le diverse inclinazioni del tetto danno carattere agli ambienti. Ma la vera caratteristica è la luce naturale.

La casa in cui si vive è spesso il punto di incontro tra la vita privata e il lavoro; la mansarda rappresenta la giusta scelta per creare un angolo di pace e relax per accantonare lo stress quotidiano e vivere al meglio.

Ma perché sempre più persone decidono di vivere in una mansarda? Abbiamo  scelto per voi  i motivi principali che invogliano a scegliere la mansarda rispetto ad un qualunque appartamento.

    • Un’atmosfera accogliente

Le mansarde non sono molto spaziose ed è per questo motivo che rappresenta un angolo accogliente e tranquillo. Cosa c’è di più piacevole che avere un finestra da cui vedere il cielo e i tetti mentre si beve un caffè in compagnia di familiari ed amici?

    • Accesso alla luce naturale

Le mansarde sono progettate con finestre per tetti spioventi che sfruttano al massimo e per molto tempo la luce naturale. Alcuni studi hanno dimostrato che la luce esterna è essenziale per il benessere, aumenta la produttività e riduce lo stress. La luce zenitale (fonte di luce naturale o artificiale che illumina dall’alto gli oggetti o gli spazi) che proviene dal tetto entra in profondità negli spazi, li illumina completamente e risente solo in minima parte dell’orientamento della case, delle stagioni e degli orari diurni. Le finestre per tetti di ultima concezione sono molto eleganti, si adattano ad ogni contesto e permettono di godere di una vista magnifica. Inoltre fanno entrare il doppio della luce rispetto ad una classica finestra verticale.

    • Le tende per interni    

Non servono tende particolari per nascondersi da occhi indiscreti e oscurare l’ambiente. In caso contrario ci sono tende integrate nella finestra, si possono scegliere filtranti o oscuranti, lisce o plissettate, sempre ben abbinate allo stile e arredamento.

    • Privacy

Vivere in un sottotetto vuol dire non essere disturbati da vicini di casa. Non c’è nessuno che vi abita sopra la testa e questo si traduce in una migliore qualità della vita: niente rumori che provengono dall’alto e difficilmente ci sono dei dirimpettai. L’unica cosa che vi può disturbare è il cinguettio degli uccelli sul tetto.

    • Studio degli arredi

Considerando che gli spazi sottotetto di solito non sono molto grandi e aumenta la propensione ad andare a vivere in una mansarda, i designer danno libero sfogo a creatività ed ingegno. Aumentano le possibilità di scegliere gli arredi e sono studiati per risparmiare spazio e le cose in modo intelligente.

    • Creare degli angoli particolari

Le pareti inclinate sono perfette per un angolo personalizzato da dedicare alla lettura o agli hobby, soprattutto se sono ricavati sotto la finestra per tetti, in modo da sfruttare il più possibile la luce naturale.

    • Condizionamento

E’ la zona meglio coibentata della casa. L’aria calda sale e rimane nel sottotetto e, dati gli spazi esigui, rimane per molto tempo. In estate è sufficiente aprire le finestre sul tetto per ventilare e rinfrescare l’ambiente in pochi minuti.

Questi sono solo alcuni dei vantaggi di vivere in una casa mansardata, ma se ne possono trovare molti altri; un sottotetto ha un fascino tutto suo e solo chi ci vive può confermare.